MOZIONE PER IL NON RINNOVO DEL PATTO PARASOCIALE CON HERA PER LA GOVERNANCE DI AIMAG

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

OGGETTO MOZIONE CONSILIARE : DISPOSIZIONE DI NON RINNOVO DEL PATTO PARASOCIALE CON HERA PER LA GOVERNANCE DI AIMAG ENTRO I TERMINI STABILITI

 

PREMESSO CHE

1) In AIMAG è in vigore un patto parasociale contratto tra i Comuni soci ed HERA SpA, la cui scadenza è fissata al 9 maggio 2016;

2) All’art. 7 di tale patto se ne dispone il tacito rinnovo per ulteriori 18 mesi in caso di mancata comunicazione contraria, da inviare al più tardi trenta giorni prima della scadenza;

3) A decorrere dalla primavera del 2017 è prevista l’indizione delle gare di ambito per la distribuzione del gas, compresa quella relativa all’Ambito MO 1, nel quale operano attualmente sia AIMAG sia HERA;

4) A seguito di sollecitazione dei Comuni soci in tal senso, sono pervenute almeno sette manifestazioni d’interesse per una partnership industriale e finanziaria con AIMAG;

 

RITENUTO CHE

a) Il permanere del patto parasociale e della presenza di HERA nel Consiglio d’Amministrazione di AIMAG all’atto della formulazione dell’offerta di quest’ultima in vista della gara del Gas - Sub-ambito Modena Nord- (punto 3) configurerebbe in capo ad HERA un eclatante conflitto d’interesse ed in capo ad AIMAG il rischio d’esclusione per condizione potenzialmente turbativa;

b) Tale permanere sarebbe altresì ostativo all’espletamento di una valutazione obiettiva ed imparziale delle manifestazioni d’interesse (punto 4), dovendosi escludere almeno per i 18 mesi successivi al 9 maggio 2016 l’approfondimento e l’eventuale trattativa su quelle proposte (TEA, Fondazioni) che prevedono espressamente l’abolizione del patto, rendendo praticamente la proposta di HERA l’unica eseguibile in tempi brevi, stante l’ipoteca attuale da questa esercitata sulla governance di AIMAG e dunque, irricevibile in questa fase di valutazione;

c) L’apporto effettivo di HERA allo sviluppo industriale di AIMAG nel periodo 2009– 2015 sia risultato largamente al di sotto delle legittime aspettative suscitate nei Comuni all’atto dell’acquisizione della quota del 25% nella Società;

 

IL CONSIGLIO COMUNALE IMPEGNA SINDACO E GIUNTA

A comunicare entro il termine utile del 9 aprile 2016 ai Comuni soci di AIMAG (Patto di Sindacato) e ad HERA SpA la determinazione del Comune di Bomporto di non procedere al rinnovo in alcuna forma, nemmeno parziale o temporanea o in forma di proroga, del suddetto  patto parasociale.

Di darne comunicazione, una volta proceduto, a questo Consiglio e a tutta la cittadinanza nei modi e con i mezzi ritenuti opportuni.

 

Bomporto, 7 marzo 2016

Statistiche

Utenti
486
Articoli
543
Web Links
20
Visite agli articoli
816131

Please publish modules in offcanvas position.