Mozione per L'Adesione del Comune all'Associazione "Avviso Pubblico" - Enti locali e Regioni e alla sua carta - codice etico per una buona politica e per la formazione civile contro le mafie

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

OGGETTO MOZIONE: Adesione del Comune all'Associazione "Avviso Pubblico" - Enti locali e Regioni e alla sua carta - codice etico per una buona politica e per la formazione civile contro le mafie.

TESTO DELLA MOZIONE APPROVATA DURANTE IL CONSIGLIO COMUNALE DEL 17 Marzo 2015!

IL CONSIGLIO COMUNALE 

PREMESSO CHE:

Esiste una rete di Amministrazioni di Comuni, Province, Regioni e Comunità Montane, nata nel 1996 e denominata "Avviso Pubblico" - Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie, al fine di promuovere azioni di prevenzione e di contrasto all'infiltrazione mafiosa nel governo degli Enti locali. Al fine di coinvolgere tutti coloro che manifestano le volontà verso percorsi di educazione alla legalità democratica;

RICONOSCIUTO CHE:

l'Associazione suddetta, in questi anni, ha svolto diverse attività tra le quali:

-      La Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie;

-      la Carovana antimafie;

-      i beni confiscati alle mafie;

-      l'educazione alla cittadinanza attiva;

-      il progetto editoriale "Quaderni di Avviso Pubblico".

CONSIDERATO CHE:

tali attività vengono svolte e realizzate con la collaborazione di Enti, Associazioni e Istituzioni per la realizzazione di progetti finalizzati a promuovere la cittadinanza e la partecipazione tra i giovani in tutto il territorio nazionale e per offrire, inoltre, agli Enti-Soci un utile strumento di aggiornamento sul fenomeno mafioso, sulle strategie volte al suo contrasto, sui progetti finalizzati alla promozione della cultura della legalità democratica sui Territori.

tra le varie iniziative svolte da "Avviso Pubblico" è doveroso menzionare, per la sua rilevanza, l'appello della succitata Associazione, in collaborazione con "Libera", per salvaguardare la Legge 109/96 sull'uso sociale dei beni confiscati alle mafie.

all'Associazione hanno già aderito molti Comuni, Province e Regioni emiliani e nazionali e che, nel suo Statuto, oltre alle finalità di cui sopra, è chiarito espressamente che Essa non persegue scopi di lucro.

VISTO

-      Che la stessa associazione ha già espresso solidarietà al Sindaco, in occasione delle vicende che hanno interessato la presenza sul nostro territorio del soggiornante obbligato E.Coppola, mandato in confino negli anni 2011-2012 a Sorbara di Bomporto

-      la presenza della casa della legalità a Sorbara sorta anche come simbolo al contrasto e in opposizione a quelle vicende

-      le vicende dell’inchiesta AEMilia che hanno portato alla luce nelle ultime settimane casi di radicamento della criminalità organizzata sul territorio modenese e non, con diversi arresti ed indagati

 IMPEGNA SINDACO E GIUNTA


Ad aderire all'Associazione "Avviso Pubblico" - Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie e specificatamente alla carta  - codice etico per la buona politica  - redatta da un gruppo di lavori di Giuristi e Funzionari Pubblici, al fine di testimoniare la comunanza di ideali, nonché l'impegno del Comune di Bomporto al perseguimento delle finalità dell'Associazione.

 

                                                                                                                                        Bomporto 10/02/2015

Ii consiglieri comunali della lista - Movimento 5 Stelle Bomporto

 Francesco Piro

Tiziana Cipriani

William Grosoli

Statistiche

Utenti
2727
Articoli
543
Web Links
20
Visite agli articoli
822499

Please publish modules in offcanvas position.